Ricerca

Programmi di Ricerca e Sviluppo

L'esperienza del gruppo Angelini in R&D ha avuto inizio negli anni Sessanta con lo sviluppo di molecole farmaceutiche originali e prosegue grazie a una strategia di investimenti mirati a una costante innovazione in termini di prodotto.

Ricerca e Sviluppo in campo farmaceutico

La Ricerca Angelini ha identificato negli anni principi attivi diventati pietre miliari nella farmacoterapia, come trazodone e benzidamina. 

Attualmente sono attivi programmi per lo sviluppo dei nuovi trattamenti per la popolazione pediatrica
Sono in corso circa 30 studi clinici, che coinvolgono oltre 2.000 pazienti, in 12 stati.
Angelini Pharma annovera collaborazioni pubblico-privato con Università e Centri di eccellenza nazionali e internazionali, e riconosce al networking scientifico un contributo importante nel creare innovazione.  Un esempio virtuoso è rappresentato dalla collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia (GE), famoso nel mondo per i suoi programmi all’avanguardia sulle scienze computazionali e sulla robotica, e con il quale Angelini ha attivato, dal 2013 collaborazioni nell’ambito della ricerca sul sistema nervoso centrale. Altrettanto lungimirante è la collaborazione con il King’s College di Londra nel campo dell’analgesia.

Sistemi innovativi di automazione e robotica

Fameccanica si è affermata come gruppo internazionale di automazione e robotica per la produzione e la logistica dei beni di largo consumo. Sviluppa impianti e tecnologie ad alta produttività e servizi digitali ad alto valore aggiunto, con un approccio continuamente proteso alla sostenibilità, per soddisfare i bisogni di competitività ed innovazione dei nostri clienti. 

Attiva in ricerca e sviluppo, nel corso degli anni ha depositato circa 900 brevetti di cui 500 attivi ad oggi, creando soluzioni innovative nelle tecnologie, nei processi e nei prodotti. 

Dopo avere ricevuto nel 2018, il “Life Best Award” per il proprio progetto Glueless per il supporto al progresso ambientale, di conservazione della natura e del clima, Fameccanica ha iniziato dal 2020 un nuovo progetto co-finanziato dal LIFE Programme of the European Union. Quest’ultimo, noto come Life All-In, è volto all’integrazione del processo di produzione dei materiali che costituiscono i prodotti igienici assorbenti, mirando alla riduzione dei quantitativi di materie prime e dei passaggi lungo la catena di approvvigionamento.

Per maggiori informazioni sul progetto LIFE ALL_IN visita il sito dedicato: https://it.life-all-in.eu (life-all-in.eu):

L’innovazione di prodotto di Fater

L’innovazione è una costante nella storia di Fater, che ha dato vita a prodotti rivoluzionari e concettualmente nuovi nell'arco della sua storia. 

Tra le più recenti innovazioni, figura il progetto Ace Green, dove innovazione significa riduzione degli impatti ambientali sia sul pack che sulla formulazione, con due linee di prodotto innovative e sostenibili.

Confezioni realizzate con carta riciclata certificata FSC, flaconi con 100% plastica riciclata, prodotti a ridotto impatto ambientale, senza microplastiche. Il tutto, con una riduzione del consumo di acqua tra il 95% e il 100% a seconda dello specifico prodotto fra monodose e ricariche.